<h1>resistenze elettriche  e Riscaldatori</h1>
                <span>Riscaldatori circolari</span> <h1>Resistenze elettriche</h1>
                <span>Resistenze per Quadri Elettrici  RE-QE </span> <h1>Riscaldatore elettronico</h1>
                <span>Riscaldatori con controllo elettronico</span> <h1>Resistenze elettriche</h1>
                <span>Riscaldatori circolari RCFE</span>

Incremento durata del prodotto

Una conseguenza diretta del basso carico superficiale sul filo delle nostre resistenze elettriche, è che esse lavorano a “calore oscuro”; grazie al filo doppio e a un adeguato dimensionamento le nostre resistenze lavorano senza che il filo arrossisca a causa del calore eccessivo.

Sui nostri riscaldatori sono sempre montati dei termoprotettori bimetallici, che permettono un distacco dell'alimentazione nel caso in cui sopraggiungano fattori accidentali esterni a modificare le condizioni di lavoro per cui sono stati dimensionati, il caso tipico di malfunzionamento è dovuto a un ridotto flusso del passaggio dell'aria causato da:

  • guasto al ventilatore
  • filtri troppo sporchi

Normalmente la vita delle resistenze elettriche è legata alla temperatura di funzionamento del filo con cui sono costruite, maggiore è la temperatura di lavoro del filo e più veloce è il decadimento delle caratteristiche del filo stesso.

Sulla tabella si potranno verificare i valori del carico superficiale in funzione della velocità dell'aria rispetto alle temperature sul filo:

Iscriviti alla

Newsletter


Sei gia' iscritto alla newsletter e vuoi cancellarti? Clicca qui!

Guarda il nostro

Video